×

Cosa vedere a Badesi e dintorni: i nostri suggerimenti

Badesi è ormai diventata una delle perle del nord Sardegna, sempre più frequentata e amata da turisti italiani e stranieri. Scopriamo perché e cosa puoi fare e vedere se vieni in vacanza in questo borgo sardo.

Essendo un paese di origine recenti, non ha molti siti archeologici da visitare ma il mare, le spiagge e altre bellezze naturalistiche meritano una vacanza in questa zona.

Cosa vedere a Badesi? I nostri suggerimenti

Badesi è una cittadina che si affaccia sul Golfo dell’Asinara e sulla Corsica, si trova al confine tra l’Anglona e la Gallura. Il paese merita una passeggiata, per scoprire alcune chiese molto belle.
Per esempio, la Parrocchia del Sacro Cuore, costruita in granito in seguito allo scioglimento di un voto di un cittadino.

Ma se hai deciso di venire in vacanza in questa zona, forse lo hai fatto perché hai sentito parlare del mare, delle spiagge e della loro meraviglia. Non rimarrai deluso, questa zona è ricca di cale, spiagge e posti da visitare, per trascorrere qualche ora o intere giornate al mare.

Te ne suggeriamo alcune che non puoi proprio perdere.

SPIAGGIA BAIA DELLE MIMOSE
Proprio quella del nostro Hotel Residence! Anch’essa molto bella, caratterizzata da un fondale sabbioso basso, quindi ideale per i bambini ma anche ben esposta al vento e quindi una meta molto frequentata da chi pratica windsurf. In questa lunga spiaggia c’è anche un’area dedicata alla balneazione con i cani, quindi ti sarà utile se viaggi con il tuo amico a quattro zampe. Proseguendo troverai anche altre spiagge: Lu Poltu Biancu per esempio.

VIGNOLA E TRINITÀ D’AGULTU
Questo tratto di costa è molto particolare perché l’entroterra ospita una bellissima riserva faunistica (Zincu Denti) e nella campagna si trovano molti santuari particolari. Questa zona è particolarmente vocata per il vino, con il famoso Vermentino di Gallura. Negli immediati dintorni, potrai visitare anche il borgo marino di Costa Paradiso che, con il suo paesaggio caratteristico di granito, merita sicuramente una visita.

LI COSSI
Una cala racchiusa tra scogliere di trachite rosa che affiorano dal mare, regalandogli colori e sfumature dal turchese al verde smeraldo. Ha un fondale basso quindi puoi andarci anche con i bambini piccoli ma non puoi perderla soprattutto se sei un amante dello snorkeling e delle immersioni.

LI JUNCHI
È la spiaggia centrale del litorale di Badesi e anche quella più frequentata perché vanta numerosi servizi.

SPIAGGIA LI MINDI
Questa spiaggia è un proseguimento di Li Junchi, anch’essa attraversata dal fiume Coghinas, si estende per chilometri. Se non ami le spiagge molto affollate questa spiaggia fa per te. Nel mare riconoscerai differenti e numerose sfumature di blu e verde. La circondano delle dune di sabbia molto fine e chiara, ricoperte da ginepri.

Oltre alle meravigliose spiagge di questa zona, potresti organizzare un’escursione in barca nel Golfo dell’Asinara.

Un’esperienza molto divertente l’escursione alla foce del fiume Coghinas, sito di interesse comunitario per flora e fauna. Se siete sportivi, è possibile risalire in canoa il fiume. Ricordatevi che questo è il fiume più importante del nord Sardegna. Ci sono anche dei battelli che risalgono il fiume, dai quali è possibile avvistare numerose specie di uccelli rari.

Nei dintorni potrai visitare il borgo di Castelsardo, sulla quale svetta il castello dei Doria (visitabile). Oltre ad una passeggiata per esplorare questo piccolo paese, potrai visitare il Museo dell’Intreccio. Un’altra meta potrebbe essere Viddalba, per gli amanti del trekking e di equitazione, grazie ai sentieri che è possibile percorrere verso il Monti Ruiu e Monte San Gavino.

 

Insomma, se organizzi una vacanza da queste parti non avrai che l’imbarazzo della scelta sui posti da visitare e vedere.
Buona vacanza!


 

Condividi sui social